Cantina Martinelli

Cantina Martinelli

Nel territorio del Soave sta accadendo qualcosa di curioso e per certi versi affascinante. Quasi ogni anno viene fuori una nuova realtà produttiva, in genere piccole aziende che hanno pochissimi ettari di vigna e producono un numero molto piccolo di bottiglie guardano con interesse verso i confini della sostenibilità e del naturale. Una di questi è la Cantina Martinelli che si trova a Fitta Soave, in provincia di Verona, nella zona Classica del Soave. Un ettaro e mezzo di vigne garganega con età media di 50anni, che fu comprato venticinque anni fà da Dario Martinelli, e che ora che è andato in pensione ha pensato fosse arrivato il momento di cominciare a farci il vino. Così aiutato dal figlio Francesco Martinelli, dall’ agronomo Antonio Zappoli e dal vignerons Stefano Menti, si è buttato in questa nuova avventura. La prima annata in bottiglia è stata la 2017 con due vini molto ben fatti e piacevoli: il Soave Doc “Il Gigante” e il “Leviatano”, una garganega sui lieviti rifermentata in bottiglia, dagli aromi puliti e fruttati, molto sapida. 2700 bottiglie prodotte per il Soave e 500 della garganega frizzante.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina