Burja

Burja

La cantina Burja si trova a Podraga nella Valle della Vipara, a due passi da confine con l’Italia. Tenuta storica della zona infatti, ci sono scritti che testimoniano che gli antenati degli attuali proprietari, la famiglia Lavrenčič, si trasferì nella Valle del Vipava nel 1499 e si dedicò all'agricoltura e alla viticoltura. Oggi la tenuta è gestita da Primož Lavrenčič che coltiva 7 ettari di vigneto che poggiano su terreni composti da strati di flysch e sono spazzati giornalmente dai venti che spirano dalle Alpi. Primož nel corso degli anni ha saputo unire la tradizione vinicola della valle della Vipava alla moderna interpretazione enologica. Coltiva, in regime biodinamico, solo vitigni autoctoni come lo Zelen, antico vitigno coltivato da sempre in questa valle, lo Schioppettino, il Refosco, la Ribolla, il Riesling Italico e il Franconia. Sei le etichette prodotte divise nelle selezioni; Ouverture, Petite Burja con le uve provenienti da viti giovani, Selezione, Burja con le uve delle viti più vecchie e infine Primus le cui uve provengono da terreni selezionati e prodotta solo nelle annate migliori.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina