Barranco Oscuro

Barranco Oscuro

Bodega Barranco Oscuro si trova nel piccolo centro di Cadiar, vicino a Granada, nel sud della Spagna. Il Proprietario è Manuel Valenzuela, che negli ultimi anni è aiutato nei lavori in vigna e in cantina dal figlio Lorenzo Valenzuela. Manuel è nato nel 1943 a Marchal, è proviene da una famiglia numerosa che con numerosi sforzi, riesce a fargli prendere il diploma in chimica presso la scuola di Madrid. Manuel però decide di tornare a Cadiar e, dopo aver sposato nel 1979 sua moglie Rosa, acquista la Tenuta Barranco Oscuro, una grande casa colonica costruita alla fine del XIX secolo con un terreno di oltre 100 ettari coltivati per lo più a vigneto. Le vigne sono immerse nelle montagne de La Controviesa, nella Sierra Nevada, all’ altitudine impressionante di 1368 m.s.l.m. I vitigni coltivati sono quelli tipici come il Tempranillo, la Garnacha, il Pedro Ximenez, a cui nel 1984 Manuel affianca il Cabernet Sauvignon. Manuel è stato uno dei primi in spagna a seguire i principi biologici e di agricoltura sostenibile, nel pieno rispetto della natura. Le vigne si trovano su terreni aridi di matrice argillosa-calcarea. L'Azienda produce varie etichette tra cui: "Art Brut", spumante prodotto con metodo ancestrale, il "Blancas Nobles" da vitigni bianchi autoctoni, il "El Canto del Mirlo" da uve merlot, e il "El Pino Rojo" da pinot nero, tutti vini dal sapore unico, nati dalla caparbietà di un uomo che voleva realizzare il suo sogno.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina