Barbacan

Barbacan

L’azienda Barbacàn si trova nel comune di San Giacomo di Teglio, in Valtelina, nel cuore della sottozona Valgella. Dietro al nome Barbacan troviamo Angelo Sega con i figli Luca e Matteo che in questa zona coltivano 3 ettari di vigneti situati a 500 m.s.l.m. su terreni sabbiosi ricchi di scisiti, gneiss, graniti, e quarzi. I vigneti, situati nei classici terrazzamenti valtellinesi che rendono la viticoltura eroica, sono piantati esclusivamente a Nebbiolo o come si dice da queste parti a Chiavennasca. Per sottolineare la loro unione al territorio e il mantenimento della tradizione, la famiglia Sega, coltiva un personale vivaio con trenta biotipi di Chiavennasca diversi. Il loro approccio è naturale sia in vigna che in cantina e questo si riflette molto nei loro vini, non omologati a un gusto standard, ma diversi in ogni annata, perché ogni annata le condizioni climatiche e atmosferiche che per 12 mesi interagiscono con viti sono differenti. Angelo è un vignaiolo che crea un vero e proprio legame tra sé e il vino che arriverà a degustare, e insieme alla natura è artefice in prima persona del risultato. Ad ogni stagione ripete antichi gesti che portano avanti l'identità di un popolo da sempre legato alla coltivazione del nebbiolo. Barbacan produce tre vini: il Rosso di Valtellina, il Valtellina Superiore Valgella Söl e il il Valtellina Superiore Valgella Pizamej, e tra qualche anno imbottiglierà uno sforzato. I vini di Barbacan sono artigianali nel vero senso della parola e rispettosi del terrori di appartenenza, si esprimono le annate con le loro bizzarrie e i loro equilibri, sempre diverse sempre imprevedibili.

3 oggetto(i)

per pagina

3 oggetto(i)

per pagina