Azienda Agricola Le Vieux Joseph

Azienda Agricola Le Vieux Joseph

L'azienda agricola Le vieux Joseph si trova ad Aosta e nasce dalla personale passione della propietaria, Ilaria Bavastro, per le vigne ed il vino. Ilaria dopo avere finito gli studi classici, decide, assolutamente inedita nella sua famiglia, infatti non ci sono agricoltori tra gli avi, di provare a fare il vino. L'amore per il vino risale ai tempi dell'università quando per sostenersi aveva trovato impiego in una cooperativa che seguiva alcuni viticoltori. Fatta esperienza in diverse aziende in Piemonte, Svizzera e Valle d’Aosta, prende in affitto 2 ettari di vecchie vigne inerpicati sul crinale della montagna sostenute ancora da pali in legno, in parte sulla collina di Aosta,in parte a Chétoz, tra Quart e Nus. Il suo è un lavoro duro, che lascia i segni sul corpo, ma, Ilaria quando si trova in mezzo alla natura, con la terra sotto i piedi ed il cielo sopra la testa, la ripaga ogni fatica. Vigne di Pinot Gris, Muscat a Petit Grain, Cornalin, Vien de Nus e Pinot Noir che vengono curate in modo naturale, con tutte le lavorazioni che sono svolte manualmente, senza l’ausilio di macchinari, i trattamenti vengono dati con l’atomizzatore in spalla, facendo unicamente forza sulla volontà e sull’amore per la terra. In cantina, Ilaria vinifica in modo semplice e naturale, senza mai forzare i tempi nè impiegare prodotti enologici. Utilizza quantitativi minimi di solfiti, comunque, assai inferiori ai limiti consentiti per legge. Dopo un affinamento di almeno dodici mesi, talvolta diciotto, i vini sono pronti. Oggi Ilaria produce tre diversi vini: un bianco, Le Petit Prince ottenuto da uve di Pinot Gris con una piccola percentuale di Muscat Petit Grain, il Mariadzo che è un assemblaggio di Cornalin, Vien de Nus e Pinot Noir, e il Clos de Cartésan è un cru di vigne più vecchie. Ogni vino è rappresentato da bellissime etichette, ed è espressione del territorio valdostano. Una curiosità: l'azienda porta il nome del nonno di Ilaria, Le Vieux Joseph.

2 oggetto(i)

per pagina

2 oggetto(i)

per pagina