Azienda Agricola CasalPriore

Azienda Agricola CasalPriore

Quando Gabriele Ronzoni andò in pensione nel 2007 all'età di 70 anni, decise di iniziare a produrre Lambrusco e a scrivere libri sulla storia della gastronomia. Nel 1987, quando era dirigente nel settore ceramico, acquistò “Casalpriore” un’azienda agricola posta a Stiolo di San Martino in Rio in provincia di Reggio Emilia, composta da 2,3 ettari con annesso casolare del 17 ° secolo. Qui il terreno, di tipo alluvionale, rende particolarmente favorevole la coltivazione del Lambrusco salamino ed dell’uva Ancellotta, molto diffusa nel reggiano, ma anche di lambrusco di Sorbara. Lavorare organicamente è di fondamentale importanza per Gabriele che non ha mai usato erbicidi o pesticidi, ma solo letame e zolfo è in dosi molto ridotte. Le cantine con i relativi vasi vinari e del XVII secolo si trovano nei sotterranei del casolare e qui Gabriele sceglie di produrre i suoi vini usando il Metodo Ancestrale in cui i vini vengono fatti fermentare in vasca fino a raggiungere il 10% o l'11% di alcol, per poi finire una seconda fermentazione in bottiglia. Questo dà al vino un altro 1-2% di alcol e rende un vino molto più interessante.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina