Azienda agricola Campi di Fonterennza

Azienda agricola Campi di Fonterennza

Il legame tra Margherita e Francesca Padovanie la tenuta Fonterenza è da sempre così forte che queste due sorelle ancora giovanissime decidono di lasciarsi definitivamente alle spalle Milano per trasferirsi a Montalcino, luogo amato fin dalla loro infanzia. Da posti di giochi e crescita, Sant'Angelo in Colle e Poggio San Polino diventano presto luoghi deputati a confrontarsi con una crescita non solo umana ma professionale, prima con gli ulivi, poi con le viti. Margherita e Francesca piantano le vigne tra il 1999 e il 2005. Soprattutto Sangiovese, ovviamente, sui terreni di galestro del settore sud-orientale di Montalcino. I 4,20 ettari complessivi dell'azienda sono coltivati con metodo biologico (certificazione Icea) e biodinamico. Per i trattamenti, dunque, s'impiegano solo rame e zolfo in dosaggi molto contenuti, oltre a preparazioni naturali e biodinamiche (infusi, macerati, 500, 501...). I terreni sono lavorati ed è adottato il sovescio.La vinificazione è il naturale e coerente proseguimento di queste scelte rispettose e non interventiste. In cantina nessun additivo enologico oltre l'anidride solforosa, comunque sempre in quantità molto inferiori ai limiti fissati dalla regolamentazione sul biologico. Gli affinamenti avvengono, a seconda delle tipologie di vino, in acciaio inox o in botti di rovere di varie dimensioni.

There are no products matching the selection

This is a custom CMS block displayed if category is empty.
You can replace it with any custom content.