Armin Kobler

Armin Kobler

La cantina di Armin e Monica Kobler si trova a Magrè, all'estremità meridionale del Sudtirolo. Fondata negli anni 50 dal padre di Armin che coltivava la vite per vendere le uve alla locale cooperativa. Dalla vendemmia 2006 i coniugi Kobler decidono di iniziare a vinificare una parte delle loro uve con l’obiettivo di produrre vini che rispecchiassero al meglio il terroir, la varietà delle uve e l’annata di vendemmia. Tutto questo si traduce con una gestione del vigneto ragionata con abolizione di qualsiasi mezzo di sintesi, una bassa resa per ettaro e un altrettanto cura in cantina durante il processo di vinificazione con fermentazioni spontanee, solo lieviti indigeni e affinamenti in vasche di acciaio. Le uve provengono da diversi vigneti che si che si trovano principalmente su terreni di origine calcarea e sabbiosi-limosi; l’ Ogeaner, allevato a Pinot Grigio e Chardonnay, il Klausner, coltivato a Pinot grigio, Merlot e Carmenère, il Kotzner, dove si trovato piante di Schiava e merlot, il Puit con Cabernet franc, l'Oberfeld con viti di Pinot Grigio, e la vigna Feld con il Gewürztraminer.I vini di Kobler sono genuini, autentici e rispettosi del terroir.

2 oggetto(i)

per pagina

2 oggetto(i)

per pagina