Andrea Tirelli

Andrea Tirelli

Andrea Tirelli è un giovane vignaiolo che cura le sue vigne sulle dolci colline del Tortonese, in provincia di Alessandria. Il Tortonese è una zona un po’ nascosta, forse poco conosciuta, ma negli ultimi anni ha saputo regalarci vini di sorprendente fattura. Andrea nel 2002 decide di cambiare vita e di ritornare al contatto con la terra. Compra 4 ettari di vigna e incomincia a produrre il suo vino, che possa rispecchiare la natura, la qualità, la salubrità e la genuinità. E tutta la sua idea di vino e di agricoltura è racchiusa nel simbolo celtico che ha scelto come logo per la sua azienda, il “Trislele”, che rappresenta gli elementi, la terra, l’acqua e l’aria, uniti dall’energia in un turbinare dinamico verso l’esterno. I vigneti di Andrea Tirelli sono piantati con le varietà autoctone della zona e si trovano su terreni di origine argillosa e calcarea, inoltre godono dalla benefica brezza che sale dal mar Tirreno. Andrea cura le sue vigne di Barbera, Timorasso, Nibiò, Cortese, Freisa con i metodi della biodinamica, l’unica filosofia che si avvicina al suo pensiero di vignaiolo. In cantina, vinifica le sue uve con i soli lieviti indigeni e cerca di usare il meno possibile l’anidride solforosa. I vini di Andrea Tirelli sono unici esemplari che rispecchiano il carattere di un vignaiolo che ama il vino e la natura.

2 oggetto(i)

per pagina

2 oggetto(i)

per pagina