Litrozzo Rosato 2018 - Azienda Agricola Le Coste

Il Litrozzo Rosato è di colore cerasuolo. Al naso sprigiona profumi di piccoli frutti di bosco, e note agrumate che ricordano le arance rosse. In bocca è perfettamente equilibrato, con buona acidità e croccantezza. Vino di sete, che va giù bene e col cibo non sfigura, scende così velocemente che stai raggiungendo la prossima bottiglia prima che questa si scaldi.


Regione: Lazio.


Vitigno: Greghetto, Cannaiolo, Colorino, Ciliegiolo, Vaiano.


Gradazione alcolica: 11%.


Affinamento: Tini di resina.

Accedi per essere avvisato quando il prodotto torna in magazzino.

Disponibilità: Non disponibile

13,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Litrozzo Rosato - Azienda Agricola Le Coste 

Il Litrozzo Rosato di le Coste nasce da un blend Greghetto, Cannaiolo, Colorino, Ciliegiolo, Vaiano ed è opera di Gianmario Antonuzzi che insieme alla moglie Clementine Bouveron coltivano 14 ettari di vigneti su terreni ricchi di ferro e minerali, attorno al vulcanico lago di Bolsena, nei pressi della città di Gradoli, nel Lazio settentrionale. Vinificazioni spontanee e affinamenti in vasche di cemento. Il Litrozzo Rosato è di colore cerasuolo. Al naso sprigiona profumi di piccoli frutti di bosco, e note agrumate che ricordano le arance rosse. In bocca è perfettamente equilibrato, con buona acidità e croccantezza. Vino di sete, che va giù bene e col cibo non sfigura, scende così velocemente che stai raggiungendo la prossima bottiglia prima che questa si scaldi.nte.

Servizio

Lo degustiamo ad una temperatura intorno ai 10/12°C in calici tulipano. Vino da bersi subito.

Abbinamenti

Indicato con antipasti, secondi di pesce, da provare con un piatto di vongole e cozze.

Cantina: Azienda Agricola Le Coste

L'Azienda Agricola Le Coste si trova a Gradoli, in provincia di Viterbo, vicino al lago di Bolsena al confine tra Lazio e Umbria. Zona di origine Etrusca con paesaggi stupendi come la Valle dei Calanchi alle pendici di Civita di Bagnoregio. Qui i terreni sono di origine vulcanica ricchi di ferro e minerali che rendono profumati i vini. Le Coste nasce nel febbraio 2004 con l'acquisto da parte di Gianmarco e Clementine, i proprietari, di tre ettari di terreno abbandonato conosciuto come "Le Coste". L’obiettivo era di produrre prodotti derivanti da un’agricoltura biologica in sinergia con la natura e il paesaggio circostante. Oggi Le Coste si estende su una superficie di circa 14 ettari, di cui tre di vitigni piantati da Gianmarco e Clementine, quattro di vecchie vigne in affitto, quattro di ulivi e tre di bosco, dove troviamo arbusti di macchia mediterranea, castagni selvatici, querce secolari ed olmi. Gianmarco e Clementine applicano alle loro piante i principi della biodinamica. In cantina non usano interventi tesi a modificare le qualità dell’uva in modo che i loro vini sia rappresentati dell’annata.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Lazio
Zona di produzione Vino Rosato
produttore Azienda Agricola Le Coste
Vitigni Greghetto, Ciliegiolo, Cannaiolo, Vaiano
Annata 2018
Gradazione Alcolica 11%
Stile del Vino Leggero e fresco
Affinamento Affinamento in Cemento
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 1 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Affettati e Salumi, Antipasti, Carni Bianche, Crudi di pesce, Formaggi freschi, Frutti di mare, Primi piatti, Risotti, Sushi, Zuppe e Minestre
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Litrozzo Rosato 2018 - Azienda Agricola Le Coste
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina