Attendere prego...

Continua gli acquisti
Concludi l'ordine
Continua gli acquisti
Concludi l'ordine

I RAGAZZI DI MAMOIADA

Mamoiada si trova in piena Barbagia nel centro della Sardegna,  a circa a 650 m.s.l.m.. Una regione forte e dura, dove il terreno è granitico con uno strato superficiale di sassi minuti. La maggior parte delle vigne ha più di vent’anni e non è difficile trovarne di centenarie. Qui, grazie all’altitudine, al clima e al terreno, le vigne sono coltivate in biologico e ricevono solo pochi trattamenti di zolfo e rame ogni anno. A Mamoiada ci sono circa 300 ettari di vigneto, piantati quasi esclusivamente a Cannonau con un piccolissima percentuale di Granazza, un vitigno autoctono a bacca bianca. La maggior parte dei produttori sono piccolissimi e qualcuno non imbottiglia nemmeno, ma la qualità raggiunta è straordinaria. Un Cannonau diverso rispetto alle altre zone della Sardegna, con una nota alcolica meno accentuata, profumi che spaziano dalla frutta rossa matura, alle erbe officinali, ai sentori di sottobosco, e in bocca risultano equilibrati con un tannino dolce. Tra i principali produttori troviamo Giovanni Montisci, Pasquale Bonamici, Eminas, Luca Gungui, Canneddu, Sannas, Sedilesu e Giampietro Puggioni.

9 oggetto(i)

per pagina

9 oggetto(i)

per pagina