I PROFUMATI E CALDI VINI DEL LANGUEDOC ROUSSILLON

Il Languedoc-Roussillon è una regione francese che si estende da Nord-Est dei Pirenei fino al delta del fiume Rodano. Conosciuta per essere la Denominazione più grande della Francia e quella dove si produce un terzo del vino francese di cui il 70% classificato come Vin de Table. Il Languedoc è diviso in una parte orientale e una occidentale. Nella zona orientale, che si estende attorno alla città di Montpellier, il panorama ampelografico è basato su vitigni come il Mouverdre, il Grenache, la Sirah, il Cinsault, il Viognier, la Roussanne, e la Marsanne. Nella parte occidentale, dove il vigneto è più selvaggio, troviamo i migliori e caratteristici vini del distretto. Le Appellation principali sono quella di Corbieres e di Minervois dove si produce per il 98% vino rosso, ma anche ottimi rosati e vini bianchi. Nell'Appellation di Limoux si produce un ottimo spumante con il metodo ancestrale. Il Roussillon si trova a sud dei Pirenei e si estende fino al Mar Mediterraneo. Nella zona meridionale, che è più calda, si trovano cultivar come la Grenache, sia rossa che bianca. Due famose Appellation sono; Rivesaltes, dove troviamo vini sia rossi che bianchi prodotto con uve di Grenache, Nero, Bianco, e Grigio e soprattutto Muscat a petits grains, e Banyuls, il Vin Douce Naturelle più fine e raffinato prodotto con uve di Grenache che provengono da vecchie vitti che crescono ad alberello.

14 oggetto(i)

per pagina

14 oggetto(i)

per pagina