Attendere prego...

Continua gli acquisti
Concludi l'ordine
Continua gli acquisti
Concludi l'ordine

Erbaluce di Caluso Passito DOCG “Talin” 2013 – Ilaria Salvetti

Il Talin è di colore giallo dorato con riflessi ambrati. Al naso si percepiscono note di frutta matura, sfumature mielate e richiami alla confettura di albicocche. Al palato è caldo, avvolgente, morbido, di ottima struttura e con una persistenza lunga finale con note di la frutta matura.


Regione: Piemonte.


Vitigno: Erbaluce


Gradazione alcolica: 13%.


Affinamento: Botte.

Disponibilità: Disponibile

25,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Erbaluce di Caluso Passito DOCG “Talin”  Ilaria Salvetti

Questo splendido passito è dedicato al nonno che si chiamava Tallin, riconosciuto Maestro Vignolant. Le uve di Erbaluce vengono raccolte manualmente nella prima decade di settembre Dopo la raccolta manuale le uve vengono disposte su stuoie di canne di bamboo sovrapposte su di una struttura di legno, in solaio areato naturalmente. L’appassimento avviene in modo naturale ed ha una durata di circa 4 mesi. Le uve raccolte dalla passitaia vengono passate nella diraspa-pigiatrice e poi torchiate lentamente. La fermentazione avviene in vasche di acciao inox con lieviti autoctoni derivanti dalle stesse uve appassite. L’affinamentoavviene in botti di rovere e acacia per 36 mesi, poi in bottiglia per 6-12 mesi prima della vendita. Il Tallin è di colore giallo dorato con riflessi ambrati. Al naso si percepiscono note di frutta matura, sfumature mielate e richiami alla confettura di albicocche. Al palato è caldo, avvolgente, morbido, di ottima struttura e con una persistenza lunga finale con note di la frutta matura.

Servizio

Si consiglia di degustarlo ad un temperatura di 12/14° in calici sauternes. Vino da lungo invecchiamento.

Abbinamenti

Ottimo anche come vino da meditazione, è ideale per accompagnare il dessert o da abbinare a formaggi erborinati, da provare con una torta caprese.

Cantina: Ilaria Salvetti

L’azienda di Ilaria Salvetti si trova nelle colline moreniche di Caluso, in provincia di Torino. Da sempre, la famiglia Salvetti ha prodotto vino per uso personale e per gli amici finché, nel 2005 il padre di Ilaria, Carlo, decide attraverso l’acquisto e la ristrutturazione di nuovi vigneti, di convertire la sua passione in una vera e propria attività produttiva. Nel 2012 subentra in azienda Ilaria che prosegue con la ristrutturazione di vecchi vigneti e l’acquisto di nuovi terreni, per arrivare a una superficie vitata di quattro ettari coltivati in biologico. Ilaria si concentra nella produzione di Erbaluce di Caluso Passito, perché per lei significa onorare i suoi predecessori e portare avanti la tradizione di famiglia infatti, il passito è dedicato al nonno, che si chiamava appunto Tallin, riconosciuto Maestro Vignolant. Tutti i processi di lavorazione in vigna e in cantina sono eseguiti rigorosamente a mano per garantire un prodotto finale di qualità di cui si conosce tutta la storia. Dal 2014 Ilaria produce l’Erbaluce di Caluso Spumante DOCG metodo classico e dalla vendemmia 2017 nasce il primo bianco fermo Erbaluce di Caluso DOCG.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Piemonte
Zona di produzione Erbaluce di Caluso DOCG
produttore Ilaria Salvetti
Vitigni Erbaluce
Annata 2014
Gradazione Alcolica 13%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Dolce
Formato Bottiglia Demi 0,375 L
Filosofia Biologici
Abbinamenti Da meditazione, Dolci secchi e pasticceria, Formaggi stagionati
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Erbaluce di Caluso Passito DOCG “Talin” 2013 – Ilaria Salvetti
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price