Contrappunto 2018 - Tunia

Il Contrappunto di Tunia è un vino rosso che nasce con l'idea di produrre un vino brioso e leggiadro malgrado le caratteristiche di notevole struttura delle uve dalle quali è ottenuto, cioè Sangiovese e Cabernet Sauvignon. Affina in vasca di acciaio inox per un anno. In virtù della sua vivida freschezza e del suo corpo lieve e sottile, può essere bevuto anche a temperatura fresca e si presta agli abbinamenti più disparati.


Regione: Toscana.


Vitigno: Cabernet Sauvignon e Sauvignon.


Gradazione alcolica: 13%.


Affinamento: 12 acciaio.


Bottiglie prodotte: 6000.

Disponibilità: Disponibile

13,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Contrappunto - Tunia

Contrappunto di Tunia è un vino rosso che nasce con l'idea di produrre un vino brioso e leggiadro malgrado le caratteristiche di notevole struttura delle uve dalle quali è ottenuto, cioè Sangiovese e Cabernet Sauvignon. Per raggiungere questo obiettivo sono state individuate diverse vigne, e l'uva è stata raccolta con lo stesso grado di maturazione.  La vinificazione avviene nella stessa vasca ad acino intero per il Sangiovese( proveniente da una vigna impianta nel  1970) ed esclusivamente in mosto per il Cabernet Sauvignon( vigna del 2005) mitigandone così ogni azione estrattiva. Successivamente affina in vasca di  acciaio inox per un anno. Il Contrappunto in virtù della sua vivida freschezza e del suo corpo lieve e sottile, può essere bevuto anche a temperatura fresca e si presta agli abbinamenti più disparati.

Servizio

Consigliamo di degustarlo ad una temperatura di 18/20° in calici ballon. Vino da bersi subito ma se lasciato qualche anno in cantina potrà regalare grandi emozioni.

Abbinamento

Ottimo l’abbinamento con piatti di pasta, carni rosse come cacciagione e brasati , da provare con una bistecca alla fiorentina.

Cantina: Tunia

Tunia è un’azienda che sorge in Val di Chiana e prende il nome dal più importante Dio Etrusco. Fondata nel 2008 da tre giovani, Chiara Innocenti ed i fratelli Francesca ed Andrea Di Benedetto. Chiara laureata in economia si occupa del commerciale, Francesca biologa ed enologa si occupa della produzione e infine Andrea che segue gli aspetti strategici e commerciali. Si estende su una superficie di 25 ettari di cui 3 ad uliveto e 15 a vigneti. 11 ettari di vigneto sono stati impiantati negli anni settanta con i vitigni tipici del Chianti; Sangiovese, Colorino, Canaiolo e Trebbiano.Dal 2008 in poi il lavoro è stato quello di migliorare i vigneti attraverso innesti sulle piante vecchie, grazie all’aiuto di un 75enne mago degli innesti, e l’introduzione di nuovi ceppi per aumentare il numero di ceppi per ettaro. La conduzione dei terreni è assolutamente biologica, aiutata anche dai venti che spirano nella zona che riescono a contenere gli attacchi di oidio e peronospora. In cantina il lavoro viene svolto in modo naturale senza l’aggiunta di alcuna sostanza chimica, utilizzo di soli lieviti indigeni a parte una piccola quantità di solfiti al momento dell’imbottigliamento. 

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Toscana
Zona di produzione Toscana IGT
produttore Tunia
Vitigni Cabernet Sauvignon
Annata 2018
Gradazione Alcolica 13%
Stile del Vino Di medio corpo e profumato
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Affettati e Salumi, Arrosti, Carni Bianche, Carni in Umido, Carni Rosse, Formaggi stagionati, Primi piatti, Risotti, Selvaggina, Verdura, Zuppe e Minestre
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Contrappunto 2018 - Tunia
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina