Attendere prego...

Continua gli acquisti
Concludi l'ordine
Continua gli acquisti
Concludi l'ordine

Casè Bianco 2016 – Casè

Il Casè Bianco è di colore giallo paglierino tendente al dorato. Al naso i profumi sono fruttati e floreali, con note minerali e speziate. Al sorso è secco, caldo, di medio corpo, con una buona acidità.


Regione: Emilia Romagna.


Vitigno: Malvasia aromatica, Marsanne, Ortrugo e Moscato.


Gradazione alcolica: 11.5%.


Affinamento: Acciaio

Disponibilità: Disponibile

13,30 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Casè Bianco Casè

Il Casè Bianco è un macerato per diversi giorni a contatto delle bucce. Viene prodotto utilizzando quattro diversi vitigni bianchi che crescono nella stessa vigna, mischiati ad altre varietà a bacca rossa. Questa disposizione di vigne mischiate era molto comune in passato nella zona della Val Trebbia. Dopo la vendemmia manuale con selezione dei grappoli migliori direttamente sulla pianta, la vinificazione viene svolta con i soli lieviti indigeni con una moderata macerazione sulle bucce di 10 giorni. Affina poi per alcuni mesi in vasche di acciaio. Non viene filtrato prima di essere imbottigliato. Il Casè Bianco è di colore giallo paglierino tendente al dorato. Al naso i profumi sono fruttati e floreali, con note minerali e speziate. Al sorso è secco, caldo, di medio corpo, con una buona acidità.

Servizio

Si consiglia di degustarlo ad una temperatura di 8/10° in calici tulipano. Vino da bersi subito ma lasciato qualche anno in cantina può regalare grandi emozioni.

Abbinamento

Ottimo vino da abbinare ad un piatto di a ffettati e salumi, carni bianche, piatti di pesce, da provare con la classica pizza margherita.

Cantina: Casè

Casè è una piccola azienda che si trova sulle colline della Val Trebbia, una zona conosciuta per la grande bellezza naturale. Nel 1992, due giovani amici, Alberto e Diego, spinti dalla loro forte passione per il vino e dalla convinzione del ritorno alle cose fondamentali come terra, energia e cibo, decidono di lasciare i loro lavori e dedicarsi a tempo pieno alla produzione di vino. Nel 1998 dopo un attento studio delle caratteristiche del terreno e del clima, Alberto e Diego impiantano i primi vigneti di Pinot Nero e altri vitigni a bacca bianca. I vigenti si trovano a 600 m.s.l.m .su terreni di origine calcarea e argillosa, e vengono lavorati senza diserbanti e concimi chimici, mentre la vendemmia viene eseguita manualmente selezionando i grappoli migliori direttamente sulla pianta. In cantina, Alberto e Diego cercano di intervenire il meno possibile utilizzano solo lieviti indigeni e non effettuando nessun tipo di intervento chimico o fisico. Durante la fermentazione i vini restano a contatto con le bucce per un tempo che può variare dai 20 ai 40 giorni, e l’affinamento avviene in botti di legno sulle proprie fecce fino all’imbottigliamento. Infine, il vino non viene filtrato prima dell’imbottigliamento, e per questo si può osservare un po’ di sedimento nelle bottiglie. Oggi l’obiettivo di Casè è quello di produrre vini che si differenziano dal “gusto internazionale”, vini con un gusto ogni anno diverso, perché influenzato dalle caratteristiche peculiari del territorio e dell’annata.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Emilia Romagna
Zona di produzione Vino Bianco
produttore Casè
Vitigni Malvasia aromatica, Marsanne, Ortrugo e Moscato
Annata 2016
Gradazione Alcolica 11.5%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Acciaio
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Antipasti, Carni Bianche, Frutti di mare, Pesce, Primi piatti, Risotti
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Casè Bianco 2016 – Casè
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price