Barolo Serralunga 2015 - Ferdinando Principiano

Il Barolo Serralunga è il più immediato tra i barolo prodotti da Principiano. Barolo di sorprendente finezza ed eleganza. Al naso evoca profumi di spezie, fiori, erbe e rabarbaro. Al palato è pieno e tannico, di buona potenza e grande succosità. Il finale è lungo e speziato, una fantastica esperienza.


Regione: Piemonte.


Vitigno: Nebbiolo.


Gradazione alcolica: 13%.


Affinamento: Botte.

Disponibilità: Disponibile

27,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Barolo Serralunga Ferdinando Principiano 

Il Barolo Serralunga proviene da giovani vigne piantate nella valle del Boscareto a Serralunga d'Alba. Le uve sono raccolte all'inizio del mese di ottobre e vengono pigiate con i piedi. La fermentazione è spontanea senza l'inoculo di lieviti e senza aggiunta di solforosa, con macerazione sulle bucce per circa un mese.L' affinamento avviene in botti di 20 e 40 ettolitri per 24 mesi e successivamente in bottiglia. Il Barolo Serralunga è il più immediato tra i barolo prodotti da Principiano. Barolo di sorprendente finezza ed eleganza. Al naso evoca profumi di spezie, fiori, erbe e rabarbaro. Al palato è pieno e tannico, di buona potenza e grande succosità. Il finale è lungo e speziato, una fantastica esperienza.

Servizio

Si consiglia di servire il Barolo Serralunga ad una temperatura di 18/20° in calici gran ballon e di aprire la bottiglia qualche ora prima. Splendida evoluzione in bottiglia con un consumo ideale tra il 2016/2022. Si consiglia di tenerlo in una cantina fresca, umida e buia in posizione orizzontale.

Abbinamento

Il Barolo si accosta perfettamente alle carni rosse nelle più svariate cotture, ai formaggi a grana dura o stagionati, ottimo con un filetto di cervo.

La cantina: Ferdinando Principiano

La cantina di Ferdinando Principiano si trova a Monteforte d'Alba nel cuore delle Langhe. Avviata dal nonno di Ferdinando e poi gestita da suo padre che coltivavano le vigne per vendere le uve. Nel 1993 Ferdinando prende in mano le redini dell’azienda. Fresco di laurea in enologia, Ferdinando inizia a vinificare in proprio le uve e a vendere i vini da lui prodotti. Ma è nel 2003 che avviene la vera svolta, Ferdinando capisce di avere un legame forte e indissolubile con la sua terra, le sue viti e i suoi vini e punta tutto sulla tradizione e la genuinità dei vini da lui prodotti. Mette al bando qualsiasi forma di sostanza chimica dalla vigna e dalla cantina, pigia l’uva con i piedi, usa solamente lieviti indigeni per le vinificazione per ottenere un vino che sia espressione autentica del territorio. Numerose le sue versioni del Barolo nei diversi Cru: Ravera, Boscaretto e Pian Romualda e le splendide interpretazioni degli altri vitigni delle langhe: Dolcetto, Freisa e Barbera per i rossi e Timorasso e per i Bianchi, non manca un’originalissima interpretazione della Barbera Spumantizzata. I vini di Ferdinando Principiano sono così come lui, veri, sicneri, schietti e rispettosi del terroir.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Piemonte
Zona di produzione Barolo DOCG
produttore Ferdinando Principiano
Vitigni Nebbiolo
Annata 2015
Gradazione Alcolica 13%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Tradizionale
Abbinamenti Arrosti, Carni in Umido, Carni Rosse, Da meditazione, Formaggi stagionati, Selvaggina
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Barolo Serralunga 2015 - Ferdinando Principiano
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina