Barolo Ravera 2015 - Ferdinando Principiano

Il Barolo Ravera è di colore rosso rubino tendente al granato. Al naso è intenso con sentori di frutta scura, ciliegie nere e amarene, seguiti da note terziari di spezie, cuoio, tabacco e incenso. Al palato è caldo ed avvolgente, equilibrato e strutturato, dotato di tannini fini ed eleganti. Chiude lungo su note fruttate. Il Barolo Ravera è un ottima espressione di un territorio che regala vini di ottimo livello.


Regione: Piemonte.


Vitigno: Nebbiolo.


Gradazione alcolica: 13.5%.


Affinamento: Botte.

Accedi per essere avvisato quando il prodotto torna in magazzino.

Disponibilità: Non disponibile

51,00 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Barolo Ravera - Ferdinando Principiano

Ottenuto da uve Nebbiolo che provengono da una vigna di quasi cinquanta anni posta nella sottozona Ravera a Monforte d’Alba. Le uve dopo la diraspatura fermentano a contatto con le bucce per circa un mese. Affina per ventiquattro mesi in botte da 15 ettolitri. Il Barolo Ravera è di colore rosso rubino tendente al granato. Al naso è intenso con sentori di frutta scura, ciliegie nere e amarene, seguiti da note terziari di spezie, cuoio, tabacco e incenso. Al palato è caldo ed avvolgente, equilibrato e strutturato, dotato di tannini fini ed eleganti. Chiude lungo su note fruttate. Il Barolo Ravera è un ottima espressione di un territorio che regala vini di ottimo livello.

Servizio

Si consiglia di degustarla ad una temperatura di 18/20° in calici gran ballon. Vino da bersi subito ma lasciata qualche anno in cantina può regalare grandi emozioni.

Abbinamento

Ottima con antipasti di salumi, primi piatti saporiti, piatti di carne, da provare con una pancetta di maiale al forno.

La cantina: Ferdinando Principiano

La cantina di Ferdinando Principiano si trova a Monteforte d'Alba nel cuore delle Langhe. Avviata dal nonno di Ferdinando e poi gestita da suo padre che coltivavano le vigne per vendere le uve. Nel 1993 Ferdinando prende in mano le redini dell’azienda. Fresco di laurea in enologia, Ferdinando inizia a vinificare in proprio le uve e a vendere i vini da lui prodotti. Ma è nel 2003 che avviene la vera svolta, Ferdinando capisce di avere un legame forte e indissolubile con la sua terra, le sue viti e i suoi vini e punta tutto sulla tradizione e la genuinità dei vini da lui prodotti. Mette al bando qualsiasi forma di sostanza chimica dalla vigna e dalla cantina, pigia l’uva con i piedi, usa solamente lieviti indigeni per le vinificazione per ottenere un vino che sia espressione autentica del territorio. Numerose le sue versioni del Barolo nei diversi Cru: Ravera, Boscaretto e Pian Romualda e le splendide interpretazioni degli altri vitigni delle langhe: Dolcetto, Freisa e Barbera per i rossi e Timorasso e per i Bianchi, non manca un’originalissima interpretazione della Barbera Spumantizzata. I vini di Ferdinando Principiano sono così come lui, veri, sicneri, schietti e rispettosi del terroir.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Piemonte
Zona di produzione Barolo DOCG
produttore Ferdinando Principiano
Vitigni Nebbiolo
Annata 2015
Gradazione Alcolica 13.5%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Tradizionale
Abbinamenti Arrosti, Carni in Umido, Carni Rosse, Da meditazione, Formaggi stagionati, Selvaggina
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Barolo Ravera 2015 - Ferdinando Principiano
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina