Barbera della Stoppa 2010 - La Stoppa

La Barbera della Stoppa è un vino rosso strutturato, intenso e compatto vinificato per la prima volta nel 1990. Affinamento di un anno in barrique usate di rovere francese, e per due anni in bottiglia. Dalla bocca concentrata, morbida e avvolgente, un vino che resta teso e di buona beva grazie all’acidità caratteristica della barbera. Persistente, lascia la bocca pulita invitandola a provare un secondo calice. Un vino da condividere con gli amici davanti a un bollito misto con l’immancabile bagnetto verde.


Regione: Emilia Romagna.


Vitigno: Barbera


Gradazione alcolica: 14,5%.


Affinamento:12 mesi in botti di rovere  e almeno 24 mesi in bottiglia.

Accedi per essere avvisato quando il prodotto torna in magazzino.

Disponibilità: Non disponibile

21,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Barbera Della Stoppa - La Stoppa

La Barbera della Stoppa è un vino rosso strutturato, intenso e compatto vinificato per la prima volta nel 1990. Fermentazione spontanea e macerazione sulle bucce per 40 giorni in tini di acciaio inox e cemento, e affinamento di un  anno in barrique usate di rovere francese, e per due anni in bottiglia. Dalla bocca concentrata, morbida e avvolgente, un vino che resta teso e di buona beva grazie all’acidità caratteristica della barbera. Persistente, lascia la bocca pulita invitandola a provare un secondo calice.Un vino da condividere con gli amici davanti a un bollito misto con l’immancabile bagnetto verde.

Servizio

La degustiamo ad una temperatura di 16/18° in calici tulipano. Vino da bersi subito ma  lasciato riposare in cantina per qualche anno può dare grandi soddisfazioni.

Abbinamenti

Vino ideale per primi piatti con ragù di carne, da provare con una tagliata di manzo con patate al forno.

Cantina: La Stoppa

La Stoppa si trova sui declivi della Val trebbiola, in provincia di Piacenza, vicino al fiume Trebbia. Azienda storica, fu infatti fondata più di cento anni fa dall’avvocato Ageno, personaggio esuberante e carismatico che iniziò a piantare barbatelle di viti francesi e diede ai vini nomi curiosi; Pinò, Bordò e Bordò Bianco. Nel 1973 la famiglia Pantaleone acquista la proprietà e in poco tempo mise apposto i vigneti e la cantina. Oggi l’azienda è guidata da Elena Pantaleoni che con il prezioso aiuto di Giulio Armani coltiva circa 30 ettari di vigneti piantati a Barbera, Malvasia di Candia Aromatica, Bonarda, Cabernet Sauvignon, Merlot e Semillon. Elena fin da subito decise di convertire i metodi di lavorazioni in vigna secondo le pratiche biologiche e il rispetto della natura, cosa che gli è facilitata dalle basse rese naturali date sia dalle sue vecchie vigne che dal terreno povero, che si traduce in prodotti nati già in vigna che non hanno bisogno di un eccessivo lavoro in cantina. I vini di La Stoppa sono vini autentici, veri, naturali che rispecchiano le parole di Elena:” Il compito dell'uomo è comprendere il territorio in cui egli vive, valorizzando le espressioni e manifestazioni specifiche dei frutti della natura”.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Emilia Romagna
Zona di produzione Emilia Barbera IGT
produttore La Stoppa
Vitigni 50% di Barbera, 50% di Bonarda
Annata 2010
Gradazione Alcolica 14.5%
Stile del Vino Di medio corpo e profumato
Affinamento Affinamento in Barrique
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Triple A
Abbinamenti Affettati e Salumi, Antipasti, Arrosti, Carni Rosse, Formaggi stagionati, Primi piatti, Risotti, Selvaggina, Verdura, Zuppe e Minestre
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Barbera della Stoppa 2010 - La Stoppa
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina