Asprino Brut - I Borboni

L' Asprino di Aversa si presenta giallo paglierino con un naso spiccatamente agrumato. Al palato è fresco e vivace, ben equilibrato tra acidità e sapidità.


Regione: Campania.


Vitigno: Asprinio.


Gradazione alcolica: 12%.


Affinamento: Acciaio.

Accedi per essere avvisato quando il prodotto torna in magazzino.

Disponibilità: Non disponibile

12,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Asprinio Brut - I Borboni

Prodotto con uve Asprinio, vitigno autoctono campano, provenienti da viti che crescono su terreni sabbiosi di genesi quasi esclusivamente vulcanica. La fermentazione è a temperatura controllata per 15 giorni e successiva maturazione in acciaio per 4 mesi. La presa di spuma dura 2 mesi a cui segue un affinamento in bottiglia per 30 giorni. Si presenta giallo paglierino con un naso spiccatamente agrumato. Al palato è fresco e vivace, ben equilibrato tra acidità e sapidità.

Servizio

Degustiamo l’Asprinio Brut ad una temperatura intorno ai 6/8°C. Si raccomanda si servirlo in calici flute ballon. Vino da bersi subito.

Abbinamenti

L’Asprinio Brut è ottimo come aperitivo, accompagnato ad antipasti di pesce, frutti di mare, primi piatti con verdure, ideale l'abbinamento con una frittata di cipolle e la pizza.

Cantina: I Borboni

La cantina I Borboni si trova a Lusciano, in provincia di Napoli. Guidata dalla famiglia Numeroso, ha origine nei primi del novecento. e da sempre è legata alla coltivazione del vitigno Asprinio con il tradizionale sistema ad alberata. Negli anni sessanta si aumenta la produzione dell’Asprinio per conferirlo all’azienda inglese Burton che lo utilizzava per produrre soprattutto spumanti e brandy. La prima svolta di cambiamento avviene quando l’amico di famiglia Gabriele Lovisetto, già direttore della stessa Burton, convince i Numeroso a dedicarsi a una produzione più di qualità che di quantità passando da una coltivazione dell’Asprinio dal metodo ad alberata a quello a guyot. Iniziano le prime sperimentazioni nella spumantizzazione dell'Asprinio che danno alla luce i primi risultati soddisfacenti nel 1982. La vinificazione avviene nelle tradizionali grotte scavate a 13 metri di profondità, sotto la casa di famiglia restaurata completamente nel 1998, che per le loro caratteristiche in grado di assicurare fresco, giusta umidità, luce e temperatura sono in grado di garantire la corretta maturazione dei vini. Grazie alla caparbietà e al lavoro della famiglia Numeroso l’Asprinio è ritornato agli sfarzi di un tempo fino a prendere nel 1993 la DOC.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Campania
Zona di produzione Vino Spumante di Qualità
produttore I Borboni
Vitigni No
Annata No
Gradazione Alcolica 12%
Stile del Vino Leggero e fresco
Affinamento Affinamento in Acciaio
Dosaggio Brut
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Tradizionale
Abbinamenti Antipasti, Aperitivi, Crudi di pesce, Frutti di mare
Recensioni
Recensioni utenti (1)
Buono
Price
Buono Recensito da iacopo (pubblicato il 31/01/2020)
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Asprino Brut - I Borboni
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price