Anisos 2014 - Eugenio Rosi

Anisos è di colore giallo paglierino con riflessi oro. Al naso note di frutta tropicale, di vaniglia e mielate. In bocca è pieno, strutturato con una fresca nota acida e sapida a chiudere.


Regione: Trentino.


Vitigno: 50% Nosiola, 30% Pinot Bianco e 20% Chardonnay, 


Gradazione alcolica: 13.5%.


Affinamento: Botte di legno.

Disponibilità: Disponibile

19,90 €
Eugenio Rosi

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

“Anisos” Eugenio Rosi

Asinos è ottenuto da un blend di Nosiola, Chardonnay e Pinot Bianco. Fermentazione spontanea in vasche di acciaio e una lunga macerazione sulle bucce. Affina 12 mesi in botti di legno da 5 ettolitri e altri 12 in bottiglia. Anisos è di colore giallo paglierino con riflessi oro. Al naso note di frutta tropicale, di vaniglia e mielate. In bocca è pieno, strutturato con una fresca nota acida e sapida a chiudere.

Servizio

Si consiglia di degustarlo ad una temperatura di 8/10°in calici tulipano. Vino da bersi subito ma che da il meglio di sè tra qualche anno.

Abbinamento

Ottimo in abbinamento a piatti a base di pesce, da provare con un timbalo di pesce spatola e riso.

Cantina: Eugenio Rosi

La cantina di Eugenio Rosi si trova a Calliano, a pochi chilometri a nord di rovereto, nel bellissimo palazzo quattrocentesco chiamato Demartin. Eugenio ha da sempre coltivato i suoi vigneti e conferito le sue uve alle cooperative sociali della zona finché decide di mettersi in proprio e iniziare a vinificare. Con la vendemmia 1997 esce il suo primo vino, Esegesi ottenuto da uve di Cabernet Sauvignon e Merlot. I suoi vigneti si trovano in diverse zone; quello dello Chardonnay si trova ad un altitudine di 750 m., il Poiema dove viene coltivato il Marzemino è a fondo valle, insieme al Esegesi dove troviamo vigne di cabernet sauvignon e del merlot, e infine, in un giardino di una villa di Rovereto troviamo un piccolo vigneto di Cabernet Franc. Eugenio Rosi in vigna usa solo trattamenti naturali con pochissimo uso di zolfo e rame, raccoglie le uve il più tardi possibile e in cantina le lascia ulteriormente maturare su appositi graticci per infondere al futuro vino una vellutata pienezza. Gli affinamenti avvengono solo in grandi fusti di rovere di slavonia e in botti di ciliegio. Eugenio rosi si può definire un “artigiano vinicoltore” e in pochi anni è diventato un punto di riferimento per tutta la Vallagarina.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Trentino
Zona di produzione Vallagarina IGT
Vitigni 50% Nosiola, 30% Pinot Bianco,20% Chardonnay
Annata 2014
Gradazione Alcolica 12%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Garagisti
Abbinamenti Antipasti, Carni Bianche, Crudi di pesce, Formaggi freschi, Frutti di mare, Pesce, Primi piatti, Risotti
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Anisos 2014 - Eugenio Rosi
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina